La crisi rallenta l’iter

La crisi di Governo sta producendo effetti negativi sull’ultimo e decisivo passaggio: l’emanazione del decreto legislativo che rende operativa la legge 210.
Il sottosegretario Michele Vietti, che ha seguito con passione e competenza l’iter relativo alla stesura dello schema, è stato spostato al dicastero dell’Economia.
È inutile negarlo: siamo a rischio. Il decreto deve essere posto all’ordine del giorno della prima riunione utile del Consiglio dei ministri molto prima del 24 giugno prossimo pena la decadenza della legge 210.
Stiamo lavorando per riprendere i contatti e aprire nuovi canali con il ministero della Giustizia.