Reazioni dei commissari liquidatori Coop. Casa Lazio

Dopo il successo della conferenza stampa del 2 novembre le reazioni da parte dei commissari liquidatori non si sono fatte attendere.
Una prima la si è avuta con l’invio stamane alle 8.55 di una mail con allegato un comunicato stampa a firma dei commissari stessi indirizzato ai responsabili della comunicazione delle coop. e al CONAFI. La mail, innanzitutto, invita a rendere nota la replica alle cose dette in conferenza stampa dal Coordinamento degli avvocati. Cosa che facciamo più che volentieri convinti che la chiarezza, quando è in gioco il patrimonio di migliaia di famiglie, sia un obbligo per tutti.
Il comunicato lo potete leggere qui.

Un breve commento è però dovuto:
Intanto i commissari sembra abbiano preso atto dell’opposizione emersa tra i legali e le famiglie coinvolte nella vicenda in ordine all’intenzione di liquidare le cooperative: il comunicato, infatti, non fa menzione del commissariamento delle cooperative, per quanto non vi sia neppure un’esplicita smentita di questa intenzione. E di questo siamo dispiaciuti. Siamo invece lieti che vengano svolte azioni revocatorie per recuperare i pagamenti fatti dal Consorzio anche se queste azioni dovranno preoccuparsi di non ritorcersi come ulteriore danno alle cooperative.